TUTTI SONO DIRIGENTI E PORTAVOCE

mongolfieraTUTTI SONO DIRIGENTI E PORTAVOCE:

LO STATUTO DEL PARTITO PIRATA INVITA NUOVI PIRATI A PRENDERE IN MANO LA SITUAZIONE.

Domenica 18 dicembre u.s. in uno scantinato del Prenestino si sono riuniti i membri del Partito Pirata per approvare un nuovo statuto che pone la democrazia partecipativa nel cuore del funzionamento del partito.
Adottando il software LiquidFeedback del Piratenpartei, ingrediente decisivo al successo elettorale di Berlino, i pirati italiani si imbarcano in un futuro senza dirigenti, nel quale i membri sono incoraggiati a partecipare direttamente in qualsiasi decisione e processo legislativo.

LiquidFeedback e' una piattaforma di comunicazione che permette di sviluppare decisioni politiche ragionevoli e studiate in dettaglio, abilita ogni pirata ad occuparsi dei temi per se più interessanti, al contempo delegando il resto a chi ha competenze specifiche in altre aree.

Allo stesso modo le piratesse e i pirati stessi decidono se sono sufficientemente informati da figurare come portavoce del partito.

Con questo nuovo posizionamento il Partito Pirata Italiano si apre alla partecipazione di migliaia di nuovi pirati.

Crediamo occorrano almeno mille persone per sviluppare un programma politico che rifletta i bisogni reali della popolazione italiana.

Chi vuol contribuire con idee, riflessioni ed esperienze per salvare il nostro Belpaese ora ha la possibilità di esprimersi sulla piattaforma del Partito Pirata.

Intanto a Berlino LiquidFeedback è già sbarcato nella pratica politica quotidiana: ogni volta che la frazione pirata deve votare su temi nuovi in parlamento chiede appunto il feedback degli associati al partito, piuttosto che decidere di testa propria.

In questo modo la democrazia diretta e partecipativa a Berlino è già realtà.

Perchè mai dovremmo continuare a tenerci il Parlamento Italiano nelle condizioni attuali? Mandiamoci i pirati!

Il Partito Pirata, come un ponte, apre la partecipazione degli elettori all'arrembaggio della democrazia, per dare finalmente ai cittadini la possibilità di partecipare a decidere il proprio destino.

"photography licensed under creative commons CC-BY from Tobias M. Eckrich"

Commenti

Bene, bravi!

Qualche domanda: 

1) i cittadini che non sono iscritti al partito potranno contribuire su LiquidFeedback?

2) farete partecipare i cittadini anche a riunioni, conferenze (magari via webcasts o un client VOIP)?

3) in caso contrario, i resoconti delle decisioni prese saranno pubblicamente consultabili?

Mi piacerebbe un partito che si ispiri alla filosofia opensource ;)

 

> Bene, bravi! > Qualche domanda: > 1) i cittadini che non sono iscritti al partito potranno contribuire su LiquidFeedback? abbiamo previsto una piattaforma analoga da far utilizzare ai non iscritti. Le idee che vengono prodotte dai non iscritti vengono iniettate nella Piattaforma ufficiale ed ulteriormente votate. Legalmente la piattaforma deve avere persone umane certificate in qualche modo quindi per ora la Piattaforma LiquidFeedback del Partito Pirata prevede l'utilizzo dello strumento da parte degli iscritti. Ad integrazione, in modalita inclusiva, verra messa in opera una piattaforma simile accessibile a tutti. > 2) farete partecipare i cittadini anche a riunioni, conferenze (magari via webcasts o un client VOIP)? si, sempre. Tutte le evidenze prodotte dal Partito Pirata saranno sempre disponibili a tutti senza necessita di riconoscimento. 3) in caso contrario, i resoconti delle decisioni prese saranno pubblicamente consultabili? Si sempre. Tutto il materiale sarà pubblicato sul Web senza necessita di login in aree private. > Mi piacerebbe un partito che si ispiri alla filosofia opensource ;) Lo è. E' ispirato dai principi di liberta che hanno ispirato il movimento della Free Software Foundation, Electronic Frontier Foundation ora stiamo lavorando su questi documenti: http://www.partito-pirata.it/statuto http://www.partito-pirata.it/content/regolamento http://www.partito-pirata.it/programma-del-partito-pirata-italiano

 

Signori, capisco che si stia preparando liquid feedback etc, ma l'impatto con il sito (e quindi con il partito!) è penoso allo stato.

Sono un neo-iscritto, entro e non trovo uno straccio di informazione su come poter interagire e soprattutto su come poter contribuire.

Dato che in questi giorni c'è stato in alcuni casi un certo risalto sui media, sarebbe opportuno credo presentarsi in modo migliore.

Se non si ci sono energie per fare di più anche solo una mezza paginetta che spieghi la situazione - linkata ben evidente in home - sarebbe qualcosa. 

 

 

hai ragione. stiamo rifacendo pure il sito.

dacci tempo eh :) siamo sempre in pochi a FARE. a meno che non ti vada di contribuire in qualche modo.

siamo ultra open a tutt*.

 

ciao, lilo

 

Beh, se c'è qualcosa che posso fare con competenze informatiche ferme a 10 anni fa io sono qui. 

Cmq proporrei solamente di scrivere 4 righe che spieghino lo stato dell'arte dei lavori e la situazione attuale del partito e di sbatterle da qualche parte in modo tale che tutti le vedano appena entrano nel sito. 

hai ragione. stiamo rifacendo pure il sito.

dacci tempo eh :) siamo sempre in pochi a FARE. a meno che non ti vada di contribuire in qualche modo.

siamo ultra open a tutt*.

 

ciao, lilo

Non è altro che un sito sionista mascherato , tipo quello dei casaleggio con grillo .Controllona tutto tramite quel software , come indirizzare le opinioni e i sondaggi e sembrerà effettivamente democratico , solo che imbroglieranno .COme hanno fatto nel 2006 con il voto elettronico ...che soggetti ...

Non ci si dovrebbe fidare dei soggetti come te, che fanno di ogni erba un fascio. Opinionisti da caffè Borghetti.

è un troll, probabilmente da Punto Informatico. Non dargli corda, è quello che vuole. Finché questo "partito" (anche se fa molto strano chiamarlo così) si pone nella stessa maniera di ora, le uniche persone che attirerete saranno troll e poco altro.


Fatal error: Unknown: Cannot find save handler mm in Unknown on line 0