In Assia (Germania) i Pirati conquistano 31 seggi

Assia (Germania)Il Partito Pirata di Hesse, afferente al Partito Pirata Tedesco, ha ottenuto 31 seggi durante le elezioni locali appena conclusesi. I Pirati di Hesse erano stati ammessi all'ultima assemblea dell'Internazionale dei Partiti Pirata in qualità di membro osservatore. L’organizzazione e l’efficienza dei membri ha permesso di ottenere questo traguardo nonostante le difficoltà del sistema elettorale locale adottato in Germania, su cui il coordinatore internazionale del PP-DE, Gregory Engels, ha rilasciato alcuni dati. In totale, durante le elezioni locali tenutesi in Germania il 27 marzo, il Partito Pirata di Hesse (Assia) ha presentato 31 liste a diversi livelli. I risultati di tale sforzo si sono materializzati in un consenso che si aggira tra l’1,1% e il 6,25%, in media 1,2% in tutta la regione, compresi i distretti in cui nessuna lista era stata presentata. A livello di seggi, tutto questo si traduce in 31 seggi totali suddivisi in vari consigli. Nel sistema elettorale utilizzato per le elezioni locali in Assia, le liste dovrebbero coprire almeno un terzo di tutti i seggi del parlamento possibili, al fine di non sprecare voti. Sedici liste su trentuno erano troppo corte, quindi potenzialmente il risultato complessivo avrebbe potuto essere migliore. Ci sono stati 490 candidati del Partito Pirata tra tutte le liste (il PP-DE-HE ha effettivamente poco meno di 900 membri). Per avere accesso alle elezioni, sono state raccolte e verificate 3.753 firme tra i sostenitori. Il Partito Pirata di Hesse ha ordinato 8.250 poster DIN-A1, a cui vanno aggiunti quelli autoprodotti dai gruppi locali.

Chiara Moraglio

Marco Confalonieri


Fatal error: Unknown: Cannot find save handler mm in Unknown on line 0