Liberi Portatili si Diffondono

Fino a poco tempo fa credevo che fosse impossibile poter acquistare un notebook nuovo con un sistema operativo diverso da Microsoft Windows, ad esempio una distribuzione GNU/Linux, o addirittura senza nessuno. Con immenso piacere ho scoperto che quella che ritenevo pura utopia e’ invece una splendida realta’.E’ possibile anche ottenere il rimborso della licenza non desiderata, armandosi di tenacia e tanta pazienza.

Per chi avesse l’esigenza di acquistare un portatile “senza” Sistema Operativo, il consiglio e’ anche quello di rivolgersi direttamente alla casa produttrice del notebook stesso. Esistono infatti case che producono laptop con sistemi GNU/Linux pre-installati, ma questi vengono poco reclamizzati e spesso sono rivenduti come semplici assemblati senza marchio.

Gli stessi operatori tecnici e commerciali delle grandi case si trovano in difficolta’, quando interpellati in merito, in quanto dichiarano che nessun acquirente ha mai “lamentato” richieste per Sistemi Operativi differenti da Microsoft Windows, ne’ tantomeno per ottenere il rimborso della licenza.


LinuxSi’ e’ un comodo “portale” dove e’ possibile trovare i negozi, suddivisi per aree geografiche, presso cui acquistare un notebook senza Sistemi Operativi Microsoft.

http://linuxsi.com/


Le “istruzioni” per avviare la pratica del rimborso le trovate qui di seguito al sottostante link


http://www.attivissimo.net/rimborso_windows/istruzioni.htm

Il Sito di Microsoft dice testualmente “IF YOU DO NOT AGREE, DO NOT INSTALL OR USE THE PRODUCT; YOU MAY RETURN IT TO YOUR PLACE OF PURCHASE FOR A FULL REFUND, IF APPLICABLE.”


http://www.microsoft.com/windowsxp/sp2/proeula.mspx


Fatal error: Unknown: Cannot find save handler mm in Unknown on line 0