luglio 2010

Google mangia la nostra privacy

Ancora di scottante attualita' e' l'ultimo caso Facebook, amato da molti per le potenzialita' di condivisione e socializzazione, odiato da molti altri per gli indiscutibili rischi legati alla divulgazione di dati personali, che  gia' un altro protagonista del Web torna a far parlare di se per problemi legati alla violazione della privacy.

Stiamo parlando di Google. Il colosso di Montain View e' ormai divenuto un fornitore di servizi indispensabili per chiunque utilizzi Internet; non e' solo "il" motore di ricerca con il quale quotidianamente milioni di individui trovano contenuti in rete, non solo e' tra i piu' diffusi fornitori di servizi di posta elettronica con il suo GMail, oltre ad aver realizzato un Web Browser come Chrome, da alcuni ritenuto migliore di Explorer e Firefox,  si e' specializzato in materia di geo-localizzazione.

HACKMEETING 2010

il microcopterDomenica 4 luglio si è concluso Hackmeeting, il meeting delle comunità hacker italiane, tenutosi a Roma al Csa la Torre.

Hackmeeting è l'incontro annuale delle controculture digitali, e di tutti coloro che si pongono in maniera critica e propositiva rispetto all'avanzare delle nuove tecnologie.


Fatal error: Unknown: Cannot find save handler mm in Unknown on line 0