settembre 2006

Lettera aperta ai Pres. Camera e Senato

Lettera aperta ai Presidenti della Camera e del Senato
e p.c. organi di stampa

Le preoccupanti vicende riguardanti le attivita' di spionaggio perpetrate negli ambienti di Telecom Italia, la scellerata pretesa di governare senza i mezzi e competenze adeguate la piu' grande azienda telefonica italiana, l'assenza delle Istituzioni nel vigilare sulla pratica delle illecite investigazioni da parte dei privati anche in commistione con ambienti dello Stato deviati, evidenziano l'assoluta incapacita' della attuale classe dirigente, pubblica e privata, di comprendere fenomeni complessi quali
l'informatica, le reti e il loro sempre più profondo compenetrarsi nella vita quotidiana.

Questa incapacita', generata dall'ignoranza, non si limita a mettere a repentaglio la struttura economica del paese, il corretto clima competitivo delle aziende in Italia e a livello globale, i risparmi dei cittadini, ma addirittura mina i fondamenti stessi del diritto e del vivere civile, negando -di fatto- il corretto rapporto tra cittadini ed istituzioni, lasciando senza controlli i comportamenti criminali da parte di lobbies di potere piu' o meno occulte e minacciando non solo la privacy, ma la vera e propria intimita' dei cittadini.

STATUTO

revisione del 21-12-2011

ASSOCIAZIONE LIBERA FRA CITTADINI SENZA SCOPO DI LUCRO

TITOLO I: DENOMINAZIONE E SEDE

Art. 1. Costituzione e finalità

È costituita Partito Pirata (in breve PP), Associazione fra Cittadini (di seguito anche “Associazione”).
Partito Pirata non ha fini di lucro ed è un Ente non commerciale ai sensi del D. Leg. n. 460/97. Partito Pirata conta sul contributo scientifico, didattico, artistico e culturale nonché sulla attiva partecipazione dei Pirati.
Partito Pirata è indipendente da qualsiasi partito o associazione politica o sindacale.
Art. 2. Sede
Partito Pirata ha sede presso la residenza del Burocrate in carica.

TITOLO II: FINALITÀ

Art. 3. Scopi

L’Associazione ha i seguenti scopi:

1. promuovere la dignità dell'essere umano ed il primato dei suoi diritti rispetto a quelli di stato, imprese ed altri enti;

2. promuove i diritti fondamentali riconosciuti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo e dagli altri trattati di diritto internazionale e dalla Costituzione Italiana;

3. promuovere la tutela dei diritti civili in particolare in ambito digitale;

4. promuove la trasparenza;

Programma del Partito Pirata italiano

Il Partito Pirata si attiva politicamente per la difesa dei diritti dei cittadini ed in particolar modo è interessato alla Cultura libera, al Diritto d'Autore ed alla Privacy, dentro e fuori la Rete, ed enuncia i seguenti punti per i quali intende operare:

  1. Principio di Legalità
  2. Riforma del Copyright
  3. Riforma del Brevetto
  4. Riforma del Trademark
  5. Riforma del Segreto Industriale
  6. Diritto di Accesso alla Tecnologia
  7. Diritto di Accesso alla Cultura
  8. Diritto ad una Fornitura Leale
  9. Diritto alla Libertà di Scelta e di Azione
  10. Diritto alla Privacy
  11. Diritto alla Comunicazione
  12. Diritto alla Espressione

Partiti Pirata nel Mondo

Partiti Pirata nel mondo

Partiti Pirata nel Mondo

austria
belgio
francia
germania

Programma

  1. Principio di Legalità

    Il Partito dei Pirati non promuove e non appoggia, nè esplicitamente nè implicitamente, nessuna azione che vìoli le leggi esistenti.
    Il Partito dei Pirati promuove invece la modifica delle leggi esistenti al fine di salvaguardare i diritti dei cittadini, dei consumatori, degli autori e degli operatori economici in modo equilibrato e socialmente accettabile.
    Il Partito dei Pirati si riserva il diritto di promuovere delle azioni dimostrative tese a mettere in evidenza le contraddizioni di una legge, od i suoi effetti negativi sull'individuo o sulla società, nei limiti di una normale ed accettabile dimostrazione democratica a carattere episodico e limitata nel tempo.

Guida WebChat

Ecco alcune indicazioni per poter utilizzare in tutte le sue funzioni, la IRC Java Webchat che vi mettiamo a Disposizione.... leggete con attenzione....

Ovviamente il vostro browser deve essere abilitato a svolgere funzioni "Java" attraverso l'apposito plugin.

L'applet Java JwIRC è molto potente e semplicissima da usare, vediamo come usarla al meglio.

All'apertura della pagina ci verrà chiesto se accettare il certificato di sicurezza del programma java che ci farà collegare.

Chat Policy

Policy #Partito-Pirata.it irc.freenode.net
Il canale ha alcune regole che noi vi chiediamo di rispettare, pena l'allontanamento dal canale. Si tratta per la maggior parte di regole di buon senso comune, mentre altre sono presenti per facilitare la vita sia nostra, degli helpers, che vostra.
  • Leggete SEMPRE il topic del canale quando entrate: spesso contiene informazioni importanti.
  • E' permessa la permanenza in canale senza limiti di tempo, tuttavia non è consentito "parcheggiare" client in idle nètantomeno bnc, psybnc e quant'altro, per periodi di tempo eccessivamente lunghi. In tal caso gli operatori potranno provvedere ad allontanare tali utenti.
  • Ricordate che scrivere TUTTO MAIUSCOLO è segno di maleducazione poichè equivale ad urlare.
  • Non riempite il canale di messaggi inutilli o di lunghi output "incollati".
  • Non chiedete di diventare operatori del canale.
  • Non premete invio ogni 1-2 parole, scrivendo poche lettere per riga.

Fatal error: Unknown: Cannot find save handler mm in Unknown on line 0